Acqua

Consumo di acquaRiteniamo che l’acqua sia una risorsa importantissima e cerchiamo di utilizzarla con parsimonia in tutte le sedi del Gruppo. Nel 2013 sono stati consumati 562.898 m3, per un consumo pro capite di 17 m3 (-11,6% rispetto al 2012). L’acqua viene utilizzata principalmente per scopi igienico-sanitari e per il funzionamento e raffreddamento di impianti di climatizzazione; solamente in alcune sedi viene impiegata anche per innaffiare le aree verdi. La quasi totalità dell’acqua consumata proviene da condotte comunali o statali; solo una piccolissima quantità dei consumi, pari allo 0,1%, è costituita da acqua da sottosuolo, utilizzata in rari casi, soprattutto in estate, in Austria (200 m3) e Germania (171 m3). In Germania, inoltre, in alcune sedi sono stati raccolti in appositi serbatoi e riutilizzati per innaffiare aree verdi 240 m3 di acqua piovana.
Abbiamo, inoltre, prelevato dal fiume Po, in Italia, e dal lago di Lugano, in Svizzera, un totale di 426.469 m3 di acqua, usata come acqua industriale per i sistemi di raffreddamento. Nel complesso sono stati quindi prelevati 989.367 m3 di acqua.

Per ridurre i consumi d’acqua abbiamo introdotto nelle nostre sedi dispositivi che miscelano acqua e aria o, in alternativa, installato fotocellule o comandi temporizzati che permettono un controllo effettivo del flusso dell’acqua, in modo da ridurre al minimo lo spreco della risorsa.

Per rafforzare e dare pubblicamente riscontro all’impegno nella riduzione dei consumi d’acqua, il Gruppo nel 2011 ha sottoscritto il CDP Water Disclosure, iniziativa internazionale avente l’obiettivo di sensibilizzare le aziende alla gestione sostenibile dell’acqua.

Assicurazioni Generali S.p.A. - C.F. e P.IVA 00079760328