Le prestazioni agli assicurati rami vita

Nel 2013 abbiamo pagato complessivamente 5 miliardi di euro ai nostri assicurati o ai loro beneficiari per prestazioni a seguito di decesso o di infortunio, che sono servite come supporto ai nostri clienti e ai loro cari nei momenti critici della loro vita.

Sono stati inoltre pagati più di 27,4 miliardi di euro per contratti giunti a scadenza o per riscatti di polizze di risparmio e pensioni integrative. Si tratta di capitale investito con noi, spesso per molti anni (di solito con un capitale garantito e quindi non influenzato dalla volatilità del mercato azionario), che abbiamo gestito nell’interesse degli assicurati e che adesso essi possono utilizzare per integrare la loro pensione, estinguere prestiti o per finanziare progetti personali. Alcuni clienti decidono di rinnovarci la loro fiducia reinvestendo il capitale maturato in prodotti pensionistici, per garantire a sé e alle proprie famiglie un reddito futuro.

Assicurazioni Generali S.p.A. - C.F. e P.IVA 00079760328